• 34
  • 2002
  • German Frers
  • Couëdel Hugon Design
  • Composito di carbonio balsa / vinilestere
  • 31,72 m / 104'
  • 6,63 m / 21'9''
  • 4,40 m / 14'5''
  • 66,53 t / 146.699 lb
  • 24 t / 52.920 lb
  • Sloop
  • 556 m² / 5.983 piedi quadri
  • 340 cv

Brochure   Layout  






 



In materia di grazia ed eleganza, Only Now è senza dubbio da collocarsi nel terzetto vincente degli one-off prodotti dal cantiere. Lo yacht è stato progettato da German Frers per un esteta alla ricerca delle migliori prestazioni, ma senza i vincoli di un allestimento da gara.
Avviata nel 1999, la sua costruzione è stata svolta nei nuovi hangar ribattezzati Bordeaux II, dedicati al composito. All'epoca, si trattò della più grande scocca infusa in carbonio-vinilestere mai prodotta. Dotato di una chiglia a T oscillante (basculante lateralmente) e un canard per le massime prestazioni sopravvento, è entusiasmante da guidare e straordinariamente equilibrato. Uno dei più velieri che l'architetto argentino e capace regatanti abbia mai progettato nella sua prolifica carriera.  Only Now ha solcato il Mediterraneo, partecipato a diverse ritrovi di yacht e dato a CNB la possibilità di ricevere il suo primo premio internazionale. Inoltre, il veliero ha raccolto la sfida lanciata al leggendario Classe J Velsheda in occasione di Le vele di Saint Tropez, dando un saggio delle sue straordinarie prestazioni.
Relativamente stretto e basso sull'acqua, non è certo il più abitabile degli yacht CNB. Allestito in tre cabine, l'interno in wengé e teck cerato è elegante, funzionale e accogliente.
In grado di attraversare l'Atlantico così come di ospitare un'allegro rinfresco fra i membri dell'equipaggio dopo una regata, è uno yacht di gran classe che continua a renderci fieri.
 
Premi
2003 International Superyacht Design Award Best Sail da 23 m a 36 m.
2004 Voiles de St Tropez, Premio dell'eleganza.
2004 Premio BMW per il design e l'innovazione tecnologia.

Immagini