> Il cantiere CNB > Storia

Storia

1987

CNB (Construction Navale Bordeaux) è stata fondata da Dieter Gust e Olivier Lafourcade sulla riva sinistra della Garonna, nella ex sede di Chantiers et Ateliers du Sud-Ouest, che fra gli altri costruì il 5 alberi France II nel 1911 (all'epoca la nave combinata vela-motore più grande al mondo), così come imbarcazioni e sottomarini per la marina francese e piattaforme petrolifere.
CNB è specializzata nella costruzione di strutture in alluminio per superyacht su misura.

1989

Mari Cha II, il magnifico yacht da 92’ progettato da Frers, fu il primo yacht ad uscire dalle officine CNB.

1992

Per aumentare gli investimenti necessari a uno sviluppo industriale in grado di fare la differenza, CNB è diventato parte del Gruppo Bénéteau, il maggiore costrutture al mondo di yacht da crociera quotato sul secondo mercato della borsa di Parigi.

1997

CNB ha diversificato le proprie attività incaricandosi della costruzione di navi da lavoro (pescherecci professionali e navi da guardia costiera) insieme ai catamarani Lagoon, oggi leader nel settore dei catamarani da crociera. Dal 1997, CNB Pro costruisce anche traghetti passeggeri.

2008

Per offrire una gamma ancora più ampia, CNB ha sviluppato una nuova serie di yacht semi-custom da 60' a 80' costruiti con tutto il know-how della divisione Yacht Design e Industrializzazione di CNB. Nasce così il Bordeaux 60, progettato dagli architetti navali Briand Yacht Design in collaborazione con l'interior designer Couëdel Hugon Design.

2009

First ever CNB Rendez-Vous in Palma de Mallorca (Balearic Islands): 8 boats registered to take part. By the fourth CNB Rendez-Vous, in Bonifacio (Corsica, France), the fleet had doubled, with 16 boats taking part.

2013

La gamma semi-custom CNB si è recentemente ampliata con il lancio del CNB 76, anello mancante fra il Bordeaux 60 e i superyacht one-off, progettato dagli architetti navali Briand Yacht Design in collaborazione con gli interior designer Jean-Marc Piaton e Rafael Bonet.

2017

Il CNB 66 si aggiunge al 60 e al 76', anch'esso firmato da Philippe Briand Yacht Design per l'architettura navale e Jean-Marc Piaton/Rafael Bonet per gli interni.

2017

La nostra filosofia da 30 anni: costruire barche affidabili e sicure, il cui unico limite è il mare. Eleganti, rapide e piacevoli da guidare.